giovedì 29 marzo 2012

Cucito Creativo: cuori in legno

Come vi ho spiegato nel post precedente mi sto preparando per il mio primo mercatino!
Il mio laboratorio ( leggasi cucina . . . già perché altro che craft room io ho una BATCAVERNA . . . che all’occorrenza è cucina e all’occorrenza è craft room . . . vi lascio immaginare il delirio, soprattutto del marito!!!) è in piena attività ma per ora non vi posso mostrare nulla quindi via con gli arretrati.

Avevo visto sulla copertina del famoso giornale “Cucito Creativo” un cuore di legno tutto nastri e feltro e quindi non ho resistito a comprare il giornale anche se io non riesco nemmeno a tenere in mano ago e filo ( son na frana, altro che cucito creativo). Ecco qui cosa ne è uscito . . . naturalmente verde perché è già stata piazzato in baita. E per quei pochissimi che ancora non lo sanno . . perché verde???? Ma perché la mia baita è stata fatta tutta sui toni di questo colore, quindi, secondo voi, il cuore poteva essere rosso come quello della copertina???? Ma certo che no!!!!

Seguitemi presto vi mostrerò qualche creazione realizzata per Pasquissima!!!!

Un abbraccio a tutti!

lunedì 26 marzo 2012

Pasquissima 2012: mercato contadino e mercato degli hobbysti

Eccola la novità. Per la prima volta mi butto in questa esperienza e sono qui a raccontarvela. Parteciperò come Hobbysta a questa iniziativa che il Comune di Pergine Valsugana, in collaborazione con la Pro Loco Pergine e L’Azienda per il Turismo Valsugana organizzano presso il magnifico Parco Tre Castagni in occasione della Pasqua.

Sabato 7, domenica 8 e lunedì 9 aprile 2012, nello splendido contesto del Parco Tre Castagni ci saranno le casette di questo mercatino di Pasqua. Qui tra gli stand del mercato contadino, l’esplosione di fiori tra le bancarelle dei fiorai e tra le casette degli hobbysti come me che espongono le loro creazioni Hand Made potrete respirare l’aria della primavera, assaggiare delizie culinarie nella simpatica trattoria allestita per l’occasione, accompagnare i vostri bambini a visitare gli animali e buttarvi in laboratori creativi tutti primaverili, sia per bambini che per adulti!!!

Quindi cosa aspettate??? Venitemi a trovare, anche solo per un salutino, sarò felicissima della vostra visita.

Qui la locandina dell’evento:



Qui il programma:




Le lascerò anche nella barra laterale.

Passate parola spero di vedervi in tanti!!!! In ogni caso ne vale la pena, due passi all’aria aperta, anche con i vostri bambini . . . credetemi è una passeggiata che merita di essere fatta.

Per me poi doppia gioia perché spartisco tutto questo con la mia amica Gloria che ha condiviso con me le mie ansie, i miei esperimenti, le mie creazioni. Sostenendomi e aiutandomi in questa avventura . . . Grazie di essere con me!!!

Non mi dilungo in altri ringraziamenti, perché sarebbero mille: un pensiero speciale però va a mio marito e alla mia bimba, che hanno sopportato i miei attacchi d’arte anche a discapito dell’ordine casalingo e a tutti quelli che mi hanno sostenuto e incoraggiato . . . speriamo che il tutto vada per il meglio . . . non mancherò di raccontarvi . . . promesso!!!!

Intanto un abbraccio e a presto con le novità . . . che vi assicuro saranno tante, visto che vi farò vedere tutti i lavoretti che ho preparato!!!

Ciao Ciao



venerdì 23 marzo 2012

Opitec Hobbyfix

Mi sono avvicinata a questo fantastico fornitore ormai anni fa, qui il mio post a riguardo. Certo è che Opitec è sempre impeccabile e professionale. Ho effettuato due ordini nel giro di una settimana e come sempre sono stati celeri, puntuali ed onesti nei prezzi.

Hanno un grosso catalogo che serve come antistress, quando infatti devo farmi passare il nervoso o la stanchezza e non ho voglia di fare nulla d’impegnativo mi metto sul divano e sfoglio le pagine di questo mondo meraviglioso.

Oltre al catalogo generale che rinnovano una volta all’anno, stagionalmente inviano dei cataloghi più sottili a seconda dell’occasione ( san. Valentino, Carnevale, Pasqua, Natale, ecc . . .) e dentro, oltre ai prodotti da acquistare grezzi, ci sono anche delle simpatiche idee su come impiegarli oppure dell’oggettistica già “compra ed esponi”.

E’ sempre bello acquistare cose belle che servono per i nostri hobby, ma è ancora meglio se fatto da un fornitore serio che si avvale a sua volta di collaboratori seri . . leggasi corrieri.

Evadono l’ordine in meno di una settimana, ti aggiornano costantemente dello stato ordine/consegna con delle mail e il corriere spesso avverte prima di passare, in ogni caso chiama in caso di difficoltà!



Se non siete mai andati a curiosare fatevi un giro almeno sul sito, vi garantisco che non rimarrete delusi. Adesso poi hanno anche messo la possibilità di sfogliare on-line il super catalogone . . . non è così bello come quello cartaceo ma per la prima volta ci si può accontentare. Infatti la prima volta il catalogo si paga ( 5,00€ se non sbaglio) a seguito del primo ordine se no vi arriverà a casa gratis tutti gli anni.

Ultima cosa, non da poco secondo me: i metodi di pagamento. Sono almeno tre carta di credito, bollettino postale e bonifico bancario, quest’ultimo è quello che io preferisco. Allegano la fattura con il pacco e si ha tempo 30 giorni per pagare l’ordine . . . che volere di più????

Bravi . . . cosa dover dire ad un azienda così se non bravi?

Un abbraccio a tutti.

martedì 20 marzo 2012

Esposizione lavoretti: pomeriggio creativo e tea time

Al Meeting Regionale ASI ho fatto dei bei lavori e dei begli incontri, come vi ho raccontato nel post dedicato . Uno tra questi è stato con Valentina. Ho avuto un’idea geniale secondo me. Adesso vi racconto. E’ proprietaria, con la sua famiglia, di un albergo ristorante storico nella zona turistica di Baselga di Pinè, Hotel Edera. Ha pensato che, in occasione della festa della donna, si potesse fare un pomeriggio diverso. Ha invitato delle creative ad esporre i propri lavori e ha aperto le sue belle sale per un simpatico Tea Time. E quindi ecco qui: 6 creative che esponevano i loro lavori ai lati della sala, al centro una bella tavola imbandita con degustazioni di tea e pasticcini. Il tutto rigorosamente gratis . . . una favola praticamente. Il pomeriggio è stata un successo, sia per noi creative che abbiamo esposto i nostri lavori e parlato con tantissima gente, sia per Valentina che ha riempito la sala di persone incuriosite dall’iniziativa e dalla bella idea.

Le creative che esponevano erano: Angela con il cucito creativo , Manu e il suo scrapbooking, una signora che produceva bijoux con gli swarovski, una ragazza che esponeva composizioni floreali e che a breve aprirà una fioreria, una ragazza che faceva quadri con la lana cardata e il suo compagno che aveva portato alcune lampade ricavate dalla radici degli alberi. Bhè, è stato un pomeriggio davvero piacevole, raffreddore a parte ( ma si può che io ogni volta che ho qualcosa mi ammalo???), ho esposto quello che mi piace fare ( ahhh approposito io avevo portato i miei lavori di Country Painting), sono stata in compagnie di creative davvero speciali, ho conosciuto e parlato con tante persone, ho goduto dell’ospitalità preziosa di Valentina, ho assaporato e annusato (a me piace un sacco farlo) dei tè deliziosi, ho assaggiato le delizie di pasticcini che uscivano direttamente dalla cucina dell’albergo . . . bhè che volere di più???

Prima di abbracciarvi e salutarvi vi faccio vedere la foto del mio tavolo . . . che ne dite???



Un abbraccio a prestissimo con altre novità.

giovedì 15 marzo 2012

Meeting ASI Trentino Alto Adige 2012

Era un po’ che ci pensavo. Partecipo, non partecipo, partecipo, non partecipo . . . Forse in questo caso una margherita mi avrebbe aiutato prima nella scelta. Avevo sentito la responsabile regionale Paola alcune volte, l’insegnate Barbara altre, un’assidua Manu altre . . . ma non mi sapevo decidere. La settimana del meeting avevo già mille impegni ma poi parlando con il mio adorato marito, che è riuscito a gestire Pargola ecc…, ho deciso di andare.

Venerdì quindi, mentre ero in viaggio verso Vicenza alla volta della Fiera, ho chiamato Paola e mi son iscritta. Carinissima come sempre è riuscita ad infilarmi all’ultimo, procurandomi anche il kit per partecipare.

Eravamo in tantissime, almeno a me sembrava così. Il progetto era un minialbum con custodia studiato e presentato da Barbara. Adoro i lavori che fa ed è stato un motivo in più per iscrivermi al Meeting.

Alla fine della giornata me ne sono tornata a casa con il progetto da finire, ma decisamente messo bene. I toni erano bellissimi tutto tra il bianco e il craft.

Qui la foto di quello di Barbara


. . . il mio è ancora in lavorazione, come potete immaginare.

E’ stata una giornata piacevole, anche se fuori pioveva dentro la sala splendeva il sole: allegria, risate e complicità non sono mancate. Certo, a volte mi sono sentita inadeguata . . . mi manca molta attrezzatura e ho racimolato quello che avevo alla bell’e meglio e s’è visto!

Bhè, è stato piacevole più di tutto rivedere persone che non vedevo da un po’ stringerle in un abbraccio affettuoso e scambiare due parole, magari in fretta ma almeno quelle si . . . Conoscere di persona amiche conosciute in Facebook o in Pinterest, che belle persone che siete, ancor di più dal “vivo”, vedere e salutare amiche nuove.

Il mio progetto non è venuto un granché, non certo a causa di Barbara che se l’è cavata alla grande avendo 20 e più pazze furiose che la facevano girare come una trottola, ma ho portato via una cosa ben più preziosa . . . una giornata passata in allegria e complicità con chi, come me, condivide la passione del creare con le mani!!!

Un abbraccio a tutte, anche per le dolcissime cose che mi avete regalato.

lunedì 12 marzo 2012

Abilmente. Edizione primavera 2012. Fiera Vicenza

Ore intere a visionare meraviglie in internet, per prendere nuovi spunti e fare interminabili liste di acquisti. Giornate di attesa che a volte sembrano non finire mai, risucchiate in una monotonia e in una routine che è la normalità. Scambi di sms con le amiche che poi hanno condiviso con me questa giornata fantastica.

Di cosa sto parlando??? Ma dell’attesa prima e della goduria poi per la Fiera Abilmente di Vicenza edizione Primaverile.

Si sa, qui da noi i negozi specializzati in Hobbystica sono come le mosche bianche, e così spesso ci si arrabatta con idee alternative o con materiali sostitutivi che spesso, però, non danno i risultati sperati. Così almeno due volte l’anno, si va a Vicenza, ci si riempie gli occhi di meraviglie, il cervello d’idee, lo zaino di materiali introvabili e . . . SI SVUOTA IL PORTAFOGLIO!!!!! Ahhhahhaah

Certo però che l’allegria di poter stare con alcune delle mie amiche più care, vedere cose stupende, pensare tutto il giorno solo per me e fare/vedere quello che mi piace . . . bhè, mi da la ricarica . . che deve durare fino alla prossima fiera!!!

Volevo farvi le foto delle cose che ho comprato ma, apparte fare incetta di colori americana ( che qui da noi costano una fortuna e in fiera si trovano a prezzi accessibili) ho comprato un sacco di supporti che a questo punto vi farò vedere quando saranno decorati!!! 
Certo, la lista era decisamente più lunga, ma poi in fiera ho visto cose che non avevo segnato e così comincia la confusione sugli acquisti.

Volevo anche farvi vedere delle foto degli stand, per invogliare chi non c'è mai stato ad andarci, ma per fare delle foto ormai bisogna votarsi a qualche santo o chiedere l'aiuto di Indiana Jones. Su tutti gli stand campeggia la scritta NO FOTO!!!! Quindi beccatevi il logo della Fiera e . . . fateci una scappata, ne vale sempre la pena!!!


Un abbraccio grande a tutti e a prestissimo!

giovedì 8 marzo 2012

Auguri donne: buona festa della donna

Per tutte noi oggi è una giornate come le altre. Ci alziamo troppo presto al suono della sveglia, svegliamo i nostri angioletti, diamo un bacio a nostro marito/compagno e poi via di corsa nelle mille attività della giornata che ogni donna fa.


Se siamo fortunate sarà una giornata come tante altre: colazione-portare a scuola i figli-lavoro, lavoro,lavoro-recuperare i figli a scuola-seguirli nelle varie attività-cena-qualche lavoretto . . . se siamo in una di quelle giornate invece, oltre a tutto questo ci sarà anche: riassettare casa, stirare,lavare . . . Bhè, vi auguro che sia una giornata come tante altre, ma una giornata in cui passando davanti allo specchio vi ricordate di quanto siete speciali: come mamme, come mogli, come casalinghe, come amanti, come lavoratrici, come amiche, come confidenti, come artiste . . . come DONNE insomma. Vi auguro che il sorriso di vostro figlio, il bacio di vostro marito, la chiamata di un’amica, la pacca sulla spalla di un collega, un commento sul vostro blog, una mail inaspettata vi faccia ricordare che non solo oggi andiamo festeggiate, ma prima di tutto ci dobbiamo festeggiare noi tutti i giorni. Spesso tutto quello che facciamo ci sembra dovuto e scontato ma non è affatto così. Cominciamo a crederlo noi stesse prima di tutto e allora sarà la nostra festa tutti i giorni proprio perché siamo noi le prime a volerlo.

Siete speciali, siamo speciali . . . semplicemente perché siamo DONNE!



Un augurio a voi, a voi tutte, perché in una giornata qualunque ricordiate quanto TUTTE voi, noi, siamo speciali.

Un abbraccio sincero.

lunedì 5 marzo 2012

Shabby Chic: tele per i compleanni

Ciao a tutti. Febbraio mese di compleanni, anzi direi così: gli ultimi giorni di febbraio periodo di compleanni. La mia piccola e due figlie delle mie più care amiche compiono gli anni nel giro di 10 giorni e così quest’anno abbiamo deciso di fare un’unica festa. Una meraviglia la torta su cui campeggiavano le candeline coi numeri . . . invece di 1-3-4 sembrava un 134 . . . simpaticissimo! Abbiamo anche preparato dei Muffins (con tanto di glassa rosa) perché ognuna di loro facesse la foto con la propria “tortina”, è stata una bellissima festa.


Scambio di regali, decisamente pilotati da noi mamme, così con la scusa tutte le pargole si son praticamente rifatte il guardaroba.

Mi sembrava giusto però che ricevessero anche qualcosa di personalizzato e dopo un pensa che ti ripensa ne è uscito una tela da pittore decorata in stile piuttosto shabby, da mettere nella loro cameretta.

Sono uguali nello stile e nel pensiero ma i dettagli le rendono diverse, e le mamme di sicuro hanno capito perché.

Ecco qui la prima:


E questa è la seconda:



Si assomigliano, perché volevo che avessero un ricordo di loro piccole che dormono. Trovo dolce avere un ricordo di uno dei momenti più sereni dell’infanzia: il sonno. Quando diventeranno grandi sarà tenero rivedere la loro innocenza mentre riposano, visto che poi anche loro sono come la mia piccola: durante il giorno dei tornadi e di notte degli angioletti: il contrasto è ancora più evidente e divertente

Il consiglio che ho dato io è stato quello di fare una foto mentre dormono, appunto, magari nelle tonalità del seppia.

Spero che il regalo sia piaciuto, a me realizzarlo ha dato tante soddisfazioni . . . mi sa che ne farò uno anche per la mia donzella, appena riuscirò a finire un po’ di lavoretti iniziati.

Un abbraccio a tutti e a prestissimo.

giovedì 1 marzo 2012

Fiori feltro: portachiavi


Alcune mamme di compagni di scuola del mio folletto hanno proposto di inscenare una piccola recita in occasione del carnevale, quale regalo dei genitori per bambini e maestre. Sono anni che le mamme della scuola materna si tramandano questa tradizione e quest’anno, visto che il mio Foletto è al primo anno, quando ho letto l’annuncio mi sono incuriosita e ho deciso di partecipare anch’io. La storia che è stata rappresentata quest’anno è l’intramontabile Pinocchio.
Abbiamo passato parecchie sere tutte insieme, prima per mettere in piedi la scenografia e poi per imparare la parte e cominciare a provare la scenetta. Vero è che sono bambini della scuola dell’infanzia e non sono così attenti ai particolari ma forse sono più critici di qualsiasi giuria.
Io ho fatto Mangiafuoco . . . credo che alcuni bambini avranno gl’incubi per un bel po’ . . . secondo me con quella barba lunga, quel cappello e tutta vestita di nero ero molto credibile . . . AHA AHA HA A!!!
Comunque quello che volevo mostrarvi sono questi:



Dei semplici portachiavi con il feltro tagliati con la mitica Big Shot e la fustella "Tim Holtz Tattered Florals 656640". A me sembrava giusto fare un pensierino per ringraziare delle serate passate in allegria e creatività per fare qualcosa di carino per i nostri bambini.
Spero tanto che a loro sia piaciuta l’idea tanto quanto mi sono divertita io a farli.
Un abbraccio grande a tutti e buona giornata.