mercoledì 26 giugno 2013

La seconda occasione.

In un blog non è sempre facile parlare di sè. Più facile è mostrare le proprie creazioni, che si certo, anche quelle parlano di noi. Però buttare in pasto alla rete le nostre cose personali non è mai una cosa che si fa alla leggera. Frequento tantissimi blog e quelli che più mi appassionano sono sì quelli delle amiche creative ma sopratutto quelli in cui loro riescono a parlare di se contornando il tutto con le loro stupende creazioni.
Sono una persona molto riservata ma questo non va molto d'accordo con un blog. Un pochino alla volta però mi sono aperta ai miei lettori, a piccoli passi dosando briciole d'informazioni di me. Chi mi legge abitualmente ormai sa le cose fondamentali.
Forse sono due le cose che ancora non sono riuscita a raccontare. 
Oggi volevo parlarvi di almeno una di queste, come avete letto dal titolo: le seconde occasioni.
In giovane età, sposata da poco mi è piombata in testa una di quelle mazzate che mai nella vita penseresti di dover affrontare. Si sa, da ragazzi la salute si da per scontata ma quando ti mettono davanti alla frase: "intanto pensiamo a salvarle la vita signorina a tutto il resto penseremo poi . . ." in un batter d'occhio le priorità si ribaltano.
Come potete immaginare per ora, sono "sopravvissuta" e mi godo ( se pur tra mille controlli) la mia seconda opportunità.
Sono fortunata, non perchè mi sono ammalata, ma perchè sono viva e la malattia mi ha fatto apprezzare cose che purtroppo ritenevo scontate. 
Una bella giornata di sole, il sorriso della mia bimba, un passionale bacio di mio marito, la mia borsa dei colori, una scodinzolata del mio cane, l'aria fresca della sera, le gocce di pioggia col sole che portano l'arcobaleno, il ticchettio dell'orologio, la musica, l'affetto di tutti i miei amici sinceri, l'amore delle persone che amo e vi assicuro che potrei continuare all'infinito.


Ho paura? Si certo, soprattutto in prossimità degli esami di controllo ma mi aggrappo con le unghie e con i denti alla mia seconda opportunità. Tutto quello che mi circonda brilla di una luce nuova, più intensa, più necessaria, più viva. I miei occhi riescono a trovare la bellezza nelle piccole cose, vivo intensamente ogni attimo e ringrazio incessantemente la Vergine Maria e il Signore per il dono immenso che mi hanno dato. Ringrazio i dottori che mi hanno seguito e continuano a farlo perchè con i loro sforzi e le loro ricerche hanno permesso a persone come me di poter ancora apprezzare la vita.
Un pensiero sincero va a tutti quelli che combattono "questa brutta bestia", un abbraccio forte perchè in fondo al loro cuore trovino la forza di essere "più cattivi del cattivo", se ci riusciranno godranno a fondo anche loro della seconda occasione.
E voi? Siete stati "fortunati" come me ad avere la vostra seconda occasione???
Un abbraccio a tutti e che la salute vi assista sempre, con quella tutto il resto vien da se!!!

13 commenti:

  1. Ti abbraccio.

    Spesso diamo per scontate tante cose, cerchiamo le cose "grandi" e non ci accorgiamo che il bello sta in quello che già abbiamo attorno.

    Grazie per avermelo ricordato, e sono felice che tu ti stia godendo appieno la tua seconda occasione! <3

    Chiara

    RispondiElimina
  2. GRAZIE...questo post dovrebbe essere un monito a chi si lascia passare la vita accanto facendo altro, dimenticandosi che la vita è quella che stà "vivendo".
    GRAZIE!!!!!!!!!! NI

    RispondiElimina
  3. Mi sono commossa dalle tue parole...anche se non si hanno problemi di salute bisogna sempre pensare che è veramente troppo importante e che tutto il resto in un modo o nell'altro si risolve...
    La tua seconda occasione la vivrai al massimo ne sono sicura!!
    Un abbraccio Tiziana

    RispondiElimina
  4. In bocca al lupo e che tu possa vincere sempre, ogni scontro con questa sfida.
    Anche io purtroppo ma anche per fortuna so che alcune cose brutte ribaltano la vita. La gettano nell'abisso eppure la fanno brillare più forte di prima.
    Un bacio!

    Sharon

    RispondiElimina
  5. ti abbraccio fortissimo e ti auguro il meglio!!!!!!!! persone a me molto care godono della loro seconda occasione e ringraziamo il Signore ogni giorno per questo!!!!!! un bacione Lory

    RispondiElimina
  6. La seconda occasione è quella che ti fa apprezzare le semplici cose della vita.
    Sto attraversando "quel" momento senza sapere se avrò anch'io la mia seconda occasione. Ma si vive per quel che si ha, godendo di ogni attimo e vicino alle persone che ti amano.
    Sei una donna fortunata Barbara, non perchè ti sei ammalata, come dici tu, ma perchè hai saputo cosa vuol dire vivere giorno per giorno e hai colto ogni attimo della tua vita.
    Purtroppo in molti dimenticano che non siamo immortali e sprecano i loro giorni.
    E' da molto che non venivo nel tuo blog ma come hai capito sono alle prese con vari "rompicapi" :D
    Non poteva passarmi inosservato questo tuo post. Ecco passo di qui anche per salutarti e per lasciarti un sorriso.
    In **** alla balena per i tuoi controlli. Ed è un bene farli.
    Un bacio, cara! ;D

    RispondiElimina
  7. Mi hai commossa cara Amica. Che le tue parole possano dare coraggio e forza a chi sta affrontando questa battaglia , e sono tantissimi ( la mia professione mi porta costantemente a contatto anche con queste situazioni e anche per esperienza in famiglia so benissimo quale sconvolgimento ne derivi ). Ti auguro tutto il bene possibile e mi complimento con te per avere avuto la forza di aprirti con noi. Ti abbraccio stretta stretta.

    RispondiElimina
  8. Il faut du courage pour écrire tout ça et finalement je suis heureuse pour toi que tu apprécies la vie encore plus!
    Plein de bises

    RispondiElimina
  9. Un abbraccio fortissimo anche da qui!

    RispondiElimina
  10. Con tutto il bene che ti voglio, sono felice di condividere con te, come ho fatto fino ad oggi e finchè lo vorrai, anche questa "seconda occasione" ... che la vita ti ha dato e che tu hai dato a noi per starti vicino!

    RispondiElimina
  11. eccomi qui cara amica super speciale,per dirti che per me sei un vero esempio di forza e impegno in tutto quello che fai....ti starò sempre vicino e se avrai bisogno di me ci sarò sempre per condividere questa tua strameritata seconda occasione!!!!!ti abbraccio forte!!!ti voglio un mare di bene!!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie per averlo raccontato. Tu sai che io già sapevo e forse sai anche che ho avuto modo di chiedere di te, di come stavi e di come evolveva la cosa. Ma quando succede qualcosa di così brutto non si trovano facilmente le parole per rivolgersi a chi soffre, la nostra conoscenza non mi dava il diritto di affrontare l'argomento con te. D'altra parte mi dispiace molto di non avere mai avuto una parola di amicizia in quella situazione. Sono stata codarda. Ti chiedo scusa. Buona seconda vita!! Spero di vederti presto :)

    RispondiElimina
  13. Ciao … mi sono imbattuta in questo tuo scritto. L’ho letto con attenzione e sono rimasta colpita… mi sono commossa… le tue parole sono piene di voglia di vivere. Te la meriti la seconda occasione… goditela al meglio!!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!